Truffe e lotterie

Ci sono truffatori che cercano di estorcere denaro a qualcuno in modo fraudolento fingendo di essere i rappresentanti ufficiali di una lotteria o i vincitori. Sfortunatamente si tratta di tentativi di frode molto comuni, che fanno leva sul desiderio di molte persone di vincere ricchi premi in denaro e che sfrutta la popolarità delle più celebri lotterie. Scopri come identificare i più comuni tipi di frode del genere e come evitarli.

Come svelare un tentativo di frode

Se hai ricevuto una comunicazione sospetta, leggi i seguenti paragrafi per capire se sei una potenziale vittima di un tentativo di frode.

1. Hai giocato alla lotteria quel giorno?

Si tratta della regola d’oro per capire se si è di fronte ad un imbroglio. Se non hai giocato, acquistando un biglietto in ricevitoria oppure online, non puoi aver vinto.

2. Ti è stato chiesto di pagare?

Un vero funzionario della lotteria non ti chiederà mai di pagare dei costi di gestione o qualsiasi altro tipo di commissione affinché la tua vincita possa essere riscossa. Un concessionario ufficiale ti verserà l’intero importo delle vincite e gli unici costi che potresti dover sostenere sono soltanto eventuali ritenute fiscali.

3. Il premio citato è realistico?

Dai un’occhiata al valore del premio, alla valuta e al nome della lotteria, e cerca di capire se tutto ciò ha senso o se c’è qualche incoerenza. Per esempio, se abiti in Canada e ricevi un’email da una compagnia che afferma di gestire le lotterie del Regno Unito, dicendoti che hai vinto 10 milioni in rupie indiane – in questo caso è chiaro che il messaggio è totalmente inaffidabile.

4. Ti viene messa fretta?

I premi vinti a una lotteria hanno una data di scadenza, ma nella maggior parte dei casi i giocatori hanno diversi mesi, o addirittura un anno o più dal giorno dell’estrazione, per farsi avanti. Un’azienda legittima farebbe riferimento alle proprie condizioni contrattuali, se viene menzionata qualsiasi scadenza riguardante la riscossione di un premio.

5. Ti viene detto di non divulgare la notizia?

Si tratta di un modo per spaventare la vittima. Non c’è alcuna ragione per cui non dovresti assolutamente rivelare subito ad amici o familiari che hai vinto alla lotteria. I truffatori cercano semplicemente di limitare le possibilità di essere scoperti, evitando così di essere denunciati alla polizia o all’azienda vera e propria che gestisce la lotteria che fingono di rappresentare.

6. Il messaggio è comunicato in modo professionale?

I truffatori diventano sempre più raffinati nel pianificare i propri tentativi di frode, ma resta comunque importante fare caso a quanto professionali possono apparire i messaggi che inviano. Per prima cosa verifica che l’azienda menzionata esista per davvero. “Euro Mega Millions Corporation” potrebbe sembrare verosimile sia ad alcuni giocatori dell’EuroMillions che a quelli del Mega Millions, ma in realtà è un nome completamente inventato. Se il messaggio contiene errori di ortografia e di grammatica, questo è un altro segno d’allarme e vuol dire che probabilmente si tratta di un tentativo di frode.

7. Sanno come ti chiami?

Se giochi online potresti ricevere un messaggio automatico genuino che non riporta le tue credenziali, ma non fidarti di messaggi che iniziano con “Caro vincitore” oppure “Caro giocatore”, dato che potrebbe trattarsi di una truffa.

8. L’indirizzo email sembra legittimo?

Dai un’occhiata all’indirizzo email: sembra provenire da un concessionario ufficiale della lotteria oppure no? Una lotteria vera e propria non manda mai messaggi da account personali creati su Gmail oppure Hotmail.

Tipologie di truffa

Il più comune tipo di truffa è quello in cui vieni informato di aver vinto alla lotteria. Di solito ti viene richiesto di pagare una commissione di qualche tipo prima di poter riscuotere la vincita, oppure che c’è stato un errore e sei stato pagato più del dovuto per errore, e perciò devi rimborsare parte della vincita. Se il truffatore non ti chiede immediatamente del denaro, è comunque il caso di non fidarsi dato che il suo obiettivo potrebbe essere quello di continuare a comunicare con te allo scopo di impossessarsi dei tuoi dati personali o bancari.

Una variante di questo tentativo di frode è quella in cui ti viene comunicato che il tuo indirizzo email o il tuo numero di telefono sono stati sorteggiati come vincitori, magari estratti al “secondo colpo”.

Un altro tipo di frode è quella in cui il truffatore finge di aver vinto alla lotteria e dice di voler condividere la propria vincita con altre persone. Il nome con cui si firma potrebbe essere quello di qualcuno che ha vinto per davvero, sostenendo di aver istituito un qualche tipo di fondo fiduciario. Anche se alcuni vincitori possono essere molti generosi, è difficile che si mettano a contattare persone a caso che non conoscono per condividere con loro il proprio premio.

I truffatori a volte provano anche a convincere le proprie vittime che sono in possesso di biglietti della lotteria a prezzo ridotto, affermando che offrono la possibilità di giocare ad una frazione del costo iniziale. Questo tipo di frode avviene di solito per telefono, e l’obiettivo è quello di impossessarsi dei numeri di Bancomat o carta di credito delle vittime.

Metodi di comunicazione

Regole d’oro per evitare truffe sulle lotterie

Segui queste tre semplici regole per evitare di cadere vittima di truffe in cui viene citata una lotteria.

1 - Partecipazione

Prima di tutto, ricorda che non è possibile vincere un premio ad una lotteria se non hai acquistato in prima persona un biglietto per quello specifico gioco. I truffatori cercheranno di convincerti che qualche lotteria ti ha sorteggiato e hai vinto, oppure che qualcuno ha giocato a note tuo, ma non è vero. Se non hai acquistato una giocata, non puoi aver vinto alla lotteria. Tenendo presente questa regola sarà estremamente difficile che qualcuno riesca a truffarti.

2 – Non mandare mai dei pagamenti

Una lotteria vera e propria non ti chiederà mai di effettuare alcun pagamento affinché la tua vincita possa essere incassata. Non rivelare mai ai truffatori informazioni di natura personale o finanziaria, non rispondere ad alcuna comunicazione sospetta ed evita di aprire qualsiasi link contenuto in un’email di dubbia origine. Se hai comunicato dei dati personali, avvisa immediatamente la tua banca. Dovrai inoltre denunciare qualsiasi tentativo di truffa che hai ricevuto alle autorità competenti.

3 – Segui la procedura di riscossione ufficiale

Se hai ricevuto una telefonata, una lettera oppure un’email e pensi che si tratti di un messaggio genuino – e ricordi di aver acquistato un biglietto per l’estrazione in questione – non seguire direttamente le istruzioni ricevute. Ciò che è consigliabile fare invece è recuperare la tua ricevuta di gioco (se hai acquistato la schedina in ricevitoria) e seguire la procedura di riscossione ufficiale presente di solto sul retro del biglietto. Se invece hai acquistato il tuo biglietto online, in tal caso dovrai effettuare il login sul tuo conto di gioco online e seguire la procedura di riscossione descritta dal gestore della lotteria.

Prossimo jackpot
€174 Milioni!
venerdì febbraio 23rd 2018
×